in cucina

metti una sera a cena…

Molte ragazze vivono dagli otto centimetri in su. Io, purtroppo?, non sono tra quelle. Ma oggi, per preparare il mio aperitivo/cena, volevo sentirmi un po’ Carrie di Sex and the City, anche se non ricordo di averla mai vista cucinare. Diciamo che la mia era solo una libera interpretazione del ruolo.

Ho acceso il sottofondo ‘energia positiva’ 

(che sto ascoltando anche ora) e mi sono dedicata ai frollini salati al profumo di salvia.

Ho impastato farina, burro e lievito, fasciata, letteralmente, nel mio vestitino newpenny, fantasia verde acido.

frollini salati al profumo di salvia

Sono passate due ore e anche gli scones sono in forno e le girandole di pollo al limone fanno la sauna nel cestino di bambù.

Mancano ancora molte ricette da spuntare per la serata tra amiche di domani e, per sentirmi ancora Carrie, adesso, mi servirebbe molta, molta immaginazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...