food victim

linee curve e prelibatezze

Qualche curva l’ho raddrizzata! La piastra in ceramica fa miracoli: piega al suo volere anche i ricci più crespi, appiattendo le loro velleità di uscire dalla forma del super taglio di Jamal.

Per le altre curve…devo lavorarci un po’. Certo, la sosta forzata a casa di mamma non aiuta e tutte le sollecitazioni food visive…meno:

Pinterest è una raccolta di golosità indicibili (per fortuna solo per gli occhi :P)

In tv, il palinsesto serve trasmissioni di cucina abbondanti e fuori pasto.

Blog, portali, forum: internet è il regno dei foodvictim… Mi tornano in mente il terzo girone dell’inferno di Dante e Raffele Morelli: che associazione!

Lo psicologo del pomeriggio tv, in un articolo, suggeriva di tornare alla morigeratezza:

  1. basta alle fotografie con funzione best shoot – food,
  2. basta al parlare di cibo e ricette continuamente,
  3. basta alla ricerca di soddisfare il piacere della gola

Ok! Basta! Ho già fame: chissà cosa c’è di buono.
linee curve e prelibatezze

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...