cambio d’autunno

lavori in corso

E’ arrivato l’autunno e ha portato con sè il suo sospiro freddo e malinconico. E io, anche quest’anno, mi sono fatta sorprendere. Quest’anno più che mai.

Ho visto foto che ritraggono tavolozze di colori, che sembrano rubate all’Arcimboldo, letto post dedicati alla stagione di mezzo, con vena poetica ingrossata.

Ma proprio quest’anno, in cui mi sembra di aver sospeso la mia vita a un ramo, rischiando a ogni folata di perdere l’equilibrio, non ho apprezzato le foglie che si fanno timidamente rosse, né il cielo che sembra voler ridurre la sua distanza dalla terra.

Mentre in città, qualcuno più fashion studia il pantone per la prossima stagione, nel fuori provincia, mi affanno alla ricerca dei miei vecchi vestiti negli scatoloni del trasloco: a distanza di tre mesi, quello che ho è solo un ordinato foglio di excel con un elenco dettagliato di cose, che non trovo.

Neanche le lenzuola! Ma invece della Visa, per questo c’è…la mamma, che ha conservato tutte le cose del prima. Ho optato per un caldo abbraccio azzurro a fiori rosa di flanella. Ho dormito come in un batuffolo di cotone!

Ma arriverà un giorno, in cui avrò una cabina armadio alla Carrie Bradshaw…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...