Natale come vuoi

Natale con i tuoi

I canti natalizi della vigilia hanno fatto traboccare la malinconia e hanno lasciato, il giorno dopo, lo spazio per un po’ di felicità: gli occhi carichi di aspettativa delle mie nipotine, lo sguardo schivo del mio adorato M., nello scoprire che era un Natale di sorprese anche per lui, il mio G. e tutta la famiglia raccolta rumorosamente intorno al pranzo, che ho preparato, condendolo con tutta la mia gratitudine e il mio amore per loro.
Avrei cucinato altre dieci portate per tenerli tutti stretti insieme, ancora!

20121230-093119.jpg

Per qualcuno il Natale è un giorno qualunque, un giorno di domande a cui rispondere, di visite da rendere, di conti da saldare… Per me, è come il miele nel latte caldo, quando hai mal di gola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...